Visita senologica

 

La visita senologica costituisce il primo approccio alla paziente e consiste innanzitutto in un'attenta analisi della cute del seno e del "complesso areola capezzolo" (CAC).

Segue quindi una palpazione specifica del seno e dei cavi ascellari nell'ipotesi della presenza di formazioni nodulari o addensamenti sospetti. La visita clinica viene completata con un'accurata raccolta dei dati anamnestici e con lo studio di eventuali esami precedenti.

Immagine di intestazione del sito